Si chiama pizza Pascalina ed è stata ideata a Napoli dall’Istituto Nazionale dei Tumori. Scopri la ricetta e le sue caratteristiche nutrizionali

Si chiama pizza Pascalina ed è stata ideata a Napoli dall’Istituto Nazionale dei Tumori. Scopri la ricetta e le sue caratteristiche nutrizionali

Una pizza in grado di prevenire i tumori? Esiste e si chiama pizza Pascalina perché è stata “sfornata” dall’Istituto dei Tumori di Napoli “Fondazione Pascale”. La ricetta della pizza Pascalina è salutare, ma anche sfiziosafriariellipomodori campaniolive nerenociolio, farina integraleaglio e peperoncino. L’idea di creare una pizza con proprietà antitumorali è nata nell’Istituto napoletano con lo scopo di stimolare un’alimentazione mediterranea sana e di promuovere la ricerca contro il cancro.

Il team di esperti

Il team che ha lavorato alla ricetta è composto dal direttore genereale della Fondazione Pascale Attilio Bianchi, dal direttore dell’unità di epidemiologia Maurizio Montella, dal direttore di chirurgia oncologica colorettale Paolo Delrio e dalla nutrizionista Livia Augustin

Fonte notizia: Ok-Salute

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi